Fasi di lavorazione

Fasi lavorazione Torrone

Il Torrone Renna è un’armoniosa unione di mandorle e miele (o nocciole, pistacchio e miele). Gli ingredienti sono amalgamati insieme dopo molte ore di cottura e a bassa temperatura, con tanto amore e tanta pazienza. Una volta pronto si dispone negli appositi telai, dove il torrone viene stirato e tagliato manualmente. Dopo questa fase il torrone viene avvolto in fogli di cialda e poi confezionato.

E’ bene conservare il torrone in luogo fresco lontano da fonti di calore e di umidità ed è opportuno, una volta aperta la confezione, riporla in un contenitore chiuso preferibilmente in frigo, questo per evitare che il torrone si “bagni” perché essendo la mandorla fortemente igroscopica l’acqua che ne deriva scioglie il miele e il torrone può diventare “bagnato” e appiccicoso.

Con questi piccoli accorgimenti, necessari in quanto il nostro torrone è privo di conservanti, il prodotto mantiene le proprie caratteristiche e può essere consumato piacevolmente anche dopo tanti mesi dalla sua produzione.

Il nostro torrone racchiude gli odori e i sapori della Sicilia: gli ingredienti sono minuziosamente scelti tra la migliore produzione siciliana di mandorle, nocciole, pistacchi e miele le cui caratteristiche nutrizionali e organolettiche sono le migliori al mondo.

QR code

Recently Viewed

No products